Le due facce di Burma

Il temporale della notte è stato violentissimo. I vetri delle finestre tremavano e all’esterno si sentivano gli alberi stravolti dalla potenza del vento. La nostra tenda avrebbe retto? Probabilmente si. Avremmo dormito? Sicuramente no. Qualche ora dopo scopriremo che un centinaio di km più a sud, a seguito del temporale ci sono state alluvioni e morti, tra cui una scolaresca…

Continua a Leggere

Uragano Katrina – 29 agosto 2005

Eventi dove la potenza distruttrice della Natura e’ devastate e sconvolgente. E nulla possiamo fare.   Era il primo mattino del 29 agosto, quando l’uragano Katrina fece il “landfall” sulle coste della Louisiana, con intensità di categoria 4 e venti ad oltre 200 km/h. Portò morte e distruzione, visto che si trattò del più grave uragano per i danni economici…

Continua a Leggere

Temporali e Ragni

Ripartiamo da Ajloun. La discesa è complessa; difficile seguire la traccia GPS in mezzo a rocce e arbusti. Nelle note della Jordan Trail leggiamo che stanno valutando di modificare questo tratto di “sentiero”… e per fortuna! Non sarebbe una brutta idea. Nel pomeriggio le previsioni meteo indicano temporali e tempeste; ed infatti nel primo pomeriggio prendiamo qualche piccolo scroscio d’acqua.…

Continua a Leggere

Castello di Ajloun

Giornata di riposo ad Ajloun, per metterci in pari con i diari di viaggio e le foto. Purtroppo mentre si cammina la sera siamo troppo stanchi per scrivere su facebook o sistemare le foto. Approfittiamo quindi di una giornata di riposo. Ci vuole 😊 Sulla collina poco fuori dalla città di Ajloun è ben visibile il Castello mussulmano del 12esimo…

Continua a Leggere

Disastro del Vajont – 9 Ottobre 1963

Un disastro annunciato, dove lo “zampino” dell’uomo è stato cruciale. Eppure, se pensiamo a tutte le alluvioni degli ultimi decenni, dove in parte la colpa è umana, c’è veramente da chiedersi perché è cosi difficile porre un freno, e si continui imperterriti… ripetendo anno dopo anno gli stessi errori. Disastro del Vajont: un disastro ambientale ed umano, occorso la sera…

Continua a Leggere

Che frutto è?

Mi conoscete ormai 😂 Ogni volta che vedo un frutto strano lungo il cammino devo scoprire se è commestibile o meno 😂 Conto su di voi per identificarlo 👍 Ha la misura di una pallina da tennis. Quelle mature sono gialle. L’interno è simile ad un melone. Nel caso lo trovassi ancora… posso mangiarlo o meglio di no ? 😂😂😂

Continua a Leggere

Ajloun – Sezione 1 conclusa

Avevamo timore di cani e cinghiali? Ebbene… neanche l’ombra! Ma non abbiamo comunque chiuso occhio 😱 Poche ore dopo essere andati a dormire si è alzato un vento… un vento… un vento… che sembrava voler portar via la tenda con noi dentro 😱 Si calmava pochi minuti e poi via.. un altra folata di vento. Ma dico io… non abbiamo…

Continua a Leggere

Giordania o Sardegna?

La mattina è difficile partire. Tentiamo più volte di salutare, ma ogni volta si ricomincia a parlare. Abbiamo gli zaini in spalla, pronti ad uscire, e la moglie arriva con un succo di frutta da bere prima di andarcene. Vogliamo anche un caffè? Non arriveremo mai ad Aqaba di questo passo 😂 Finalmente una giornata con un po’ di ombra.…

Continua a Leggere

L’uomo e la Natura

Vi siete mai fermati a pensare a come le azioni dell’uomo abbiano un impatto sulla Natura? La nostra relazione con la Terra e l’ecosistema è piuttosto complessa e non possiamo pensare che i mutamenti del nostro pianeta, i suoi sussulti, le sue trasformazioni accadano casualmente. Al di là dei cambiamenti climatici evidenti, ci si può ragionevolmente chiedere quanto l’attività umana…

Continua a Leggere