Chi siamo

Marco & Laura: siamo una coppia che ha deciso di cambiare vita una dozzina di anni fa, ben prima che nascesse il termine “downshifting”. Una coppia un po’ fuori dagli schemi,  appassionati di escursionismo e viaggi in giro per il mondo.

Dopo il matrimonio nel 2005, abbiamo lasciato i nostri posti di lavoro e ci siamo trasferiti sulle Prealpi Orobie per realizzare un sogno: esplorare questo fantastico luogo chiamato “Terra”.

Nel corso degli ultimi anni abbiamo girovagato mesi e mesi per il Sud-Est Asiatico,  Sud America,  India,  Nepal e molto altro,  sempre in autonomia e “lentamente”, senza fretta. Tra le micro-avventure intraprese possiamo annoverare il Langtang Trekking in Nepal,  il Mulu National Park in Borneo,  il Canyon del Colca in Peru e buona parte dei Parchi Nazionali in Argentina e Cile.

Negli ultimi due inverni (2015/2016) abbiamo percorso sia la via Francese che la via Portoghese verso Santiago: un’esperienza durante la quale abbiamo apprezzato la magia dei Cammini e incontrato persone speciali e che ci hanno reso fiduciosi nel completamento di questa nuova importante “camminata” che abbiamo intrapreso nell’inverno 2016/2017.

A novembre 2016 siamo partiti da un paesino in provincia di Bergamo e abbiamo percorso 2.300 km a piedi per raggiungere Santiago de Compostela. Abbiamo attraversato Italia, Francia e Spagna, in circa 100 giorni, con lo scopo di far parlare di prevenzione del tumore al seno. Un’esperienza meravigliosa, sia per i luoghi attraversati che per le persone incontrate sul Cammino.

Tra novembre 2017 e aprile 2018 abbiamo percorso in autosufficenza uno dei trekking a nostro avviso più spettacolari e incredibili a livello paesaggistico e naturalistico: la GREATER PATAGONIAN TRAIL. Siamo partiti da Ushuaia e, un passo dopo l’altro, abbiamo attraversato al Terra del Fuoco Argentina e poi Cilena. Da li’ abbiamo seguito i passi di Jan Dudeck, il creatore di questa serie infinita di sentieri e mulattiere, attraversando Parchi Nazionali incontaminati e meravigliosi. Ghiacciai, lagune, vulcani… settimane intere nel mezzo del nulla. Soli in mezzo a questa natura primordiale; affascinante ma a volte anche spaventosa per la sua potenza e inclemenza. Siamo tornati da questa avventura carichi di entusiasmo; soddisfatti per come abbiamo affrontato le difficoltà di quattro mesi di trekking a stretto contatto con la natura, per le meraviglie viste e fotografate e per le calorose amicizie nate con le persone incontrate durante il nostro Cammino.

Ed ora? Siamo pronti per partire per una nuova avventura carica di storia e paesaggi incredibili: l’attraversamento della Giordania da nord a sud, percorrendo il Jordan Trail.

 

Commenti chiusi