Diario del Jordan Trail


Le 10 verità sul Jordan Trail

Concluso il Jordan Trail. Per chi mi chiede “Cosa ne pensi del Jordan Trail?” ecco i primi pensieri che affiorano alla mente. 1) *** Il Jordan Trail NON è un “trail” 😱 *** Per definizione il “trail” (sentiero) è “una traccia o una serie di segni o oggetti lasciati dal passaggio di qualcuno o qualcosa”. Scordatevelo! Per metà del Jordan Trail NON avrete nessun sentiero visibile davanti a voi. Sarete in mezzo a terreni rocciosi senza nessuna indicazione visibile sulla direzione. È un problema? No. Semplicemente siatene consapevoli. 2) *** Incontrerete persone meravigliose *** Rimarrete sorpresi dell’ospitalità, dall’accoglienza e generosità…

Continua a Leggere

Jordan Trail concluso 😍

Nessuna altra sorpresa 😂 Gli ultimi due chilometri del Jordan Trail sono tranquilli e senza problemi. Quando ormai manca meno di un chilometro il sentiero diventa una strada asfaltata. Ai lati della strada ci sono alberghi e tassisti. “Taxi? Taxi? Volete un taxi?” “Noooo!!! A piedi arrivo!!! Non vogliamo un taxi!” Attraversiamo nuovamente la strada e… ecco la spiaggia! E il Mar Rosso lì davanti a pochi metri 😍 Siamo arrivati! Siamo al mare! Siamo arrivati alla fine del Jordan Trail 😍 “Marco!! Ma il cartello? Dov’è?” gli chiedo. “Quale cartello?” “Il cartello del Jordan Trail. Quello del traguardo che…

Continua a Leggere

Mar Rosso

La notte ha fatto freddo. Molto più freddo delle notti precedenti. Siamo ancora oltre i mille metri di altitudine ed oggi ci aspetta una “bella” discesa fino al livello del mare 😊 Le tappe facili degli ultimi giorni svaniscono rapidamente dalla memoria. Ci rendiamo subito conto che l’ultima tappa del Jordan Trail sarà in perfetta sintonia con le nostre memorie principali e con la frase ricorrente delle ultime sei settimane: “Ma dove cavolo è il sentiero?!?!” Ed eccolo lì!!! Dall’alto finalmente vediamo il Mar Rosso. Sembra così vicino… e così lontano… Tra noi e il mare c’è una catena montuosa…

Continua a Leggere

Oh oh… manca poco 😱

La mattina partiamo presto, appena fa luce. Anche oggi si prospetta una tappa facile e pianeggiante nel deserto. Siamo un po’ perplessi dalla traccia GPS del Jordan Trail per uscire dal deserto e alla fine decidiamo di seguire una nostra direzione e attraversarlo a modo nostro, senza seguire la loro traccia. Dopo alcune ore sentiamo il rombo di un motore e vediamo un’auto arrivare dal nulla nella nostra direzione. L’auto si ferma e, prima ancora di salutarci, l’autista scende dall’auto e ci da’ una bottiglia d’acqua. La stessa scena si ripete alcune ore dopo. In un terreno dove l’acqua non…

Continua a Leggere

Il deserto di Wadi Rum 😍

Ed ecco che all’improvviso il paesaggio cambia ancora. Sempre deserto, ma il colore della sabbia diventa rosso. Un misto tra rosso mattone e rosso brillante. Al variare della luce del giorno la sabbia del deserto di Wadi Rum cambia colore. Brilla. Scalda. Affascina. Intorno, sparse qua e la, strane formazioni rocciose fuoriescono dal deserto. Altra novità: i turisti 😱 Turisti ovunque. Qui a Wadi Rum con piccoli tour organizzati, per provare la “vera” esperienza beduina nelle tende del deserto di Wadi Rum. Così viene pubblicizzato. E infatti decine di 4×4 cariche di turisti attraversano il deserto in ogni direzione. È…

Continua a Leggere

Deserto…. deserto…

Il cambio di paesaggio è repentino. Da un continuo sali/scendi su terreni rocciosi siamo passati al deserto piatto. La traccia GPS è una linea retta perfettamente dritta 😂 Camminare sulla sabbia è meno faticoso di quanto credessimo. Le piogge dei giorni scorsi hanno creato uno strato solido di sabbia. Solamente la sabbia superficiale è asciutta, rendendo il cammino abbastanza facile. Visto? Per una volta siamo fortunati e le piogge sono tornate a nostro favore 😉 Il paesaggio è affascinante, forse perché camminare nel deserto è una novità, qualcosa che non capita spesso. Unico problema? Tutte le foto sono uguali 😂

Continua a Leggere

Ancora nuvole? Non è possibile 😞

Siamo andati a dormire con il cielo limpido e pulito, e ci svegliamo la mattina con il cielo coperto da nuvole grigie. Non è possibile. Caspiterina! Questo supera tutte le statistiche e probabilità. Basta!!! Siamo nel deserto!! E di nuovo minaccia pioggia? 😡 Ad irritarmi farmi così è il fatto che queste nuvole grigie, oggi, proprio oggi, ci mettono in una situazione difficile. La tappa di oggi prevede l’attraversamento del Wadi Aheimar. Sì, lui! Quello pericoloso! Nelle note del Jordan Trail lo descrivono come il wadi più pericoloso di tutto il Trail. Scrivono di attraversarlo solo in condizioni meteo ottimali.…

Continua a Leggere

Ed ecco le dune di sabbia 😍

Altra tappa “corta” del Jordan Trail. Sono solo sedici chilometri. Ho scritto “corta”, non “facile” 😂 I trenta chilometri di ieri si fanno sentire. Abbiamo i piedi un po’ doloranti. A me bruciano i muscoli delle gambe; oggi sto facendo un po’ di fatica. Il paesaggio è molto bello. Rocce calcaree, la cui erosione ha creato tanta sabbia bianca. Rocce colorate. Rocce lisce e rocce piene di buchi… un paesaggio quasi lunare e surreale 😊 Anche oggi non mancano le sezioni esposte, dove è meglio non guardare in basso. Ma ormai ci siamo “quasi” abituati; le troviamo quasi normali. E…

Continua a Leggere