Cammino Sanabrese: Fontanilla de Castro – Tabara

Giorno 35 – Cammino Sanabrese: Fontanilla de Castro – Tabara
Km tappa 32 – km totali 903 – Passi 1.876.725

Partiamo con la nebbia ma… sorpresa… nel pomeriggio esce il sole 😍Un sole tiepido e piacevole. Dopo tre o quattro giorni di nebbia (ho perso il conto), il sole sembra cambiare tutto e rende piacevole la giornata.

I cartelli e mojon del Cammino continuano a cambiare.
Ma soprattutto oggi è il giorno in cui abbandoniamo la Via de la Plata per iniziare il Cammino Sanabrese.
È a Granja de la Moreruela che la Via de la Plata prosegue verso nord, verso Astorga, per poi unirsi al Cammino Francese. Oppure, proprio qui, si inizia ad andare verso ovest, verso Oruense, sul Cammino Sanabrese.

Da Astorga sul Cammino Francese siamo già passati più di una volta. Sapremmo esattamente dove andare e cosa aspettarci. Avremmo tanti alloggi aperti e riscaldati. Sapremmo come suddividere le tappe. Sapremmo le difficoltà che ci aspettano.
Troppo facile, vero? 😜

Infatti al bivio noi giriamo verso ovest, verso un Cammino poco percorso e a noi sconosciuto, per ora.
Avremo più incognite e più difficoltà. Ma la voglia di percorrere un cammino vince rispetto alle comodità di un percorso più battuto.
E poi, dopo 35 giorni quasi sempre soli, non siamo sicuri di aver voglia di trovarci nella folla – seppure ridotta dal periodo invernale – del Cammino Francese.
Questa solitudine ha un suo fascino. A noi piace.

Quindi, imboccato il Cammino Sanabrese sappiamo che mancano circa 360 km a Santiago.
Beh, siamo quasi arrivati 😜

La sera raggiungiamo Tabara, e dormiamo nell’Albergue di Jose, scrittore di cammini e presidente di un’associazine spagnola che gestisce albergue a donativo su vari cammini.
Che dire? È una serata strana.
Ci viene offerto un letto, una cena, una colazione, una doccia calda, un simpatico ricordo in cuoio del Cammino. Dal punto di vista materiale c’è tutto.
Però manca dialogo.
Jose si siede davanti al suo pc, in silenzio, e non c’è conversazione. Forse è una giornata in cui non è in forma, o per qualche motivo non gli piaciamo… non lo so 😔
Ieri l’hospitalera non è stata zitta un secondo.
Oggi l’hospitalero non apre bocca.
Ragazzi… una via di mezzo, no? 😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.