Corso Bushcraft/Survival

Eccoci pronti. Si parte!
Lasciamo Arad alle nostre spalle e in auto ci avviamo verso colline e zone boschive.
Attraversiamo piccoli villaggi rurali, con casette basse di forma allungata. Mura scrostate, serramenti marci e tetti sbilenchi. E Alex ci dice che questi villaggi sono in “buono stato” rispetto ad altri in zone ancor più remote della Romania.
…e finalmente eccoci nei boschi 👍

Ma…. perché siamo qui in Romania? E cosa ci insegnerà questo corso?

L’idea di base è apprendere tecniche di sopravvivenza (survival), orientate alla vita nei boschi in modo tradizionale (bushcraft) senza tutte le attrezzature che solitamente portiamo con noi.
Accendere un fuoco e mantenerlo vivo tutta la notte, costruire un riparo di emergenza, potabilizzare l’acqua usando carbone e ghiaia, maneggiare coltelli, segacci e accette in modo sicuro,… insomma, una serie di tecniche e informazioni che potrebbero tornare utili durante le nostre spedizioni ed esplorazioni in aree remote e selvagge.

Marco ha dovuto insistere non poco per convincermi a seguire questo corso 😂
In parte perché molte delle tecniche che vengono insegnate già le conosciamo, in parte perché vedo l’ambito survival/bushcraft come una “moda”, un po’ troppo maschile 😕 Ma alla fine ho ceduto… sono qui 😝

E perché proprio in Romania? Beh… Alex è da poco diventato istruttore di Bushcraft/Survival e noi siamo i suoi primi studenti 😊

Ci inoltriamo nel bosco, allontanandoci dalla strada e dalla civiltà. Troviamo una zona adatta a fare campo ed Alex inizia la sua lezione.
Povero Alex 😂 Con Marco che lo interrompe continuamente per mettere in discussione o approfondire le tecniche. Sembra uno scontro tra titani, o più semplicemente uno scontro tra due esperti che vogliono confrontare le loro conoscenze e competenze!
Io ascolto, imparo e sto zitta.
Riesco anche a usare il coltello per intagliare il legno senza tagliarmi! Siamo sulla buona strada direi 😛
Alex è un ottimo istruttore e riesce a trasmettere la sua passione per il bushcraft. Si chiacchiera, si scherza, si cucina sul fuoco …e la giornata vola. Nonostante la mia incertezza sul corso, la giornata si rivela ricca di esperienze e devo ammettere che mi diverto (anche se ovviamente non lo ammmetterò mai davanti a Marco ed Alex) 😂

Pian piano il sole inizia a calare, regalandoci bellissimi effetti di luce tra gli alberi.
È ora di tornate ad Arad, in attesa di un altro amico, Francesco, con il quale domani torneremo nei boschi per mettere in pratica le tecniche apprese oggi e dormire nel riparo che costruiremo 😘

I commenti sono chiusi.