4 anni fa….

MA… CHE NE DITE SE RIFACCIAMO LE TAPPE ITALIANE UNA SECONDA VOLTA… ANCORA INSIEME? 😍

19 Novembre 2016 – Da Bergamo a Santiago, 2.300km contro il cancro
Veramente sono già trascorsi 4 anni? 😳

Quattro anni fa io e Marco stavamo chiudendo la porta di casa, caricando in spalla i nostri zaini, e iniziando a camminare verso Santiago de Compostela.
2.300 km davanti a noi, 100 tappe, più di tre mesi di cammino.
Il tutto con uno scopo ben preciso: far parlare di prevenzione del tumore al seno e raccogliere fondi per la senologia di un ospedale locale.

Quel giorno – il giorno della partenza – molte persone hanno camminato con noi da Monasterolo del Castello (dove abitiamo) fino a Bergamo (termine della prima tappa).
E i giorni successivi tanti altri di voi ci hanno raggiunti e hanno camminato con noi.
Ogni giorno nuovi compagni e amici di cammino.
Ogni giorno una sorpresa.
Ogni giorno una condivisione.
Ogni giorno un’esperienza.

Tre lunghi mesi, fatti di incontri ed emozioni.
Fino all’arrivo a Santiago, e poi a Finisterre ❤️

Sapete di cosa ho voglia in questo momento?
Di risentire le vostre voci e i vostri racconti…

Di leggere i vostri “Io c’ero! Io ho camminato con voi!”

Mi aiutate a far girare il messaggio e riuscire a contattare e mandare un saluto a tutti coloro che hanno camminato con noi? Sto provando a taggarvi, ma non e’ facile ricordare tutti i nomi. Aiutatemi voi.

In questo strano anno, riuscire a recuperare voci ed emozioni del passato, sembra un viaggio nel viaggio❤️
Ed io mi perdo nel guardare i volti delle foto…

…e la domanda nasce spontanea: MA… CHE NE DITE SE RIFACCIAMO LE TAPPE ITALIANE UNA SECONDA VOLTA… ANCORA INSIEME? 😍
(quando il covid sarà solo un brutto ricordo, ovviamente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.