Water to Go

Avere a disposizione acqua potabile per rimanere idratati durante una lunga giornata di trekking senza portarsela sulle spalle tutto il giorno è indubbiamente un problema che chiunque trascorra abbastanza tempo all’aria aperta deve affrontare.
Purtroppo non sempre l’acqua che troviamo in natura è potabile per colpa di diversi tipi di contaminazione ambientale, umana o naturale.
Siamo venuti a conoscenza di WaterToGo grazie al nostro amico Daniele Dal Canto che l’ha utilizzata durante il progetto SNAKE in Africa.
Abbiamo subito contattato Daniela e Paolo di WaterToGo con i quali è nata una ottima collaborazione sin dal Cammino da Bergamo a Santiago.
Anche sulla Greater Patagonian Trail i loro prodotti sono stati parte integrante del nostro kit.

Ma cos’è la Water To Go?
Il loro sito www.watertogo.it lo spiega perfettamente:
“Borraccia con sistema di filtraggio Water to Go da 75cl.
I nostri filtri 3 in 1 eliminano oltre il 99,9% dei possibili contaminanti tra cui: Batteri, Virus, Cloro, Fluoro e Metalli pesanti come il Piombo, il Chromo6 e l’Arsenico, dissetandoti con un acqua sicura e sana.
I filtri vengono prodotti da un materiale non intrecciato conosciuto anche come membrana a strati caricata. Sviluppati su espressa richiesta della NASA e costruiti utilizzando la nanotecnologia, i nostri incredibili filtri brevettati sono composti da polvere di Allumina Nano, 33% di carbone ed altre sostanze filtranti.”

Sostanzialmente si tratta di una borraccia nella quale metti acqua sporca (laghi, fiumi, torbiere, pozzanghere, stagni, pozzi e chi ne ha più ne metta) e bevi acqua pulita.
Nessun tempo di attesa come con le pastiglie potabilizzanti e nessun orribile sapere di cloro!

…e ora le nostre considerazioni
La borraccia filtrante WaterToGo è parte integrante del nostro sistema di filtraggio: ci permette di accedere a qualunque fonte d’acqua che incontriamo durante la giornata di trekking evitandoci di portarcene litri nello zaino che è già pesante di suo 😀
Semplicissima da usare, costruita con una plastica indistruttibile e un design accattivante, con un filtro sostituibile in grado di fornire fino a 300 litri di acqua potabile.
WaterToGo ha subito conquistato un ruolo importante nel nostro zaino: persino filtrando l’acqua degli abbeveratoi degli animali non si percepiva nessun retrogusto!
Non abbiamo mai dovuto comprare dell’acqua con un importante risparmio economico ed una riduzione della spazzatura che contamina l’ambiente e soprattutto non abbiamo mai avuto problemi con Montezuma 😂
Abbiamo portato con noi diversi filtri di ricambio ma non abbiamo ancora dovuto sostituirli dopo ben quattro mesi (quando perde le sue proprietà filtranti non si riesce più a succhiare acqua dalla borraccia).
Un accorgimento per prolungare la vita utile del filtro è quello di prefiltrare acqua particolarmente satura di fango e/o sedimenti con un fazzoletto quando si riempie la borraccia.

L’unico pro/contro che possiamo trovare è la solidità della borraccia che porta con sè un peso non proprio ultraleggero…ma ripeto, è legato esclusivamente alla nostra esigenza di limare ogni grammo!

La portiamo ancora?
Assolutamente! È sicuramente una parte del nostro equipaggiamento che definirei fondamentale.
Visto la lunga durata del filtro probabilmente ne ridurremo il numero e forse ne porteremo una sola per ridurre il base-weight ma sicuramente non mancherà nelle nostre prossime avventure!

Se questo prodotto fa al caso vostro, approfittare dello sconto del 15%, utilizzando sul sito www.watertogo.it il coupon 2CUORINCAMMINO 😘

Commenti chiusi