Panico… lo zaino non si chiude!!!

Finalmente tutti i pacchi ordinati nei giorni (e settimane) scorsi sono arrivati!!
Mancano pochi giorni alla partenza, ma finalmente abbiamo tutto.

Ora si tratta di organizzare tutto ben bene e provare a chiudere lo zaino 😊 Che emozione 😊

Chiudo il sacco a pelo nella sacca di compressione. I vestiti di ricambio in un sacchettino stagno per essere sicura non si bagnino. Beauty-case pronto. Stufetta, pentolame e accessori per i pasti nel loro sacchettino. Telefono satellitare con powerbank. Poncho e pantaloni antipioggia. Minutaglie varie in un sacchettino a parte.
Tutto disteso sul tavolo… non male 😊

E ora il momento più emozionante!!! Mettiamo tutto nello zaino 😍

Un pezzo alla volta inizio a riempirlo.
Ad ogni pezzo che aggiungo nello zaino sento una gocciolina fredda di sudore che scende… lo stomaco che si attorciglia… e il panico che prende il sopravvento 😱
Lo zaino è troppo piccolo 😱
Una volta messo tutto dentro li zaino è pieno fino all’orlo!! E manca ancora il cibo e l’acqua 😱
PANICO!!!

E adesso? Cosa faccio? Cosa lascio a casa? Non c’è nulla che posso abbandonare!! Semplicemente lo zaino è troppo piccolo 😭
Ho sempre viaggiato con un 30 litri e stupidamente credevo che ora un 50 litri bastasse… e invece NO!! 😭

Disperata prendo il telefono, chiamo KIM SCOUT a Milano, dove abbiamo acquistato lo zaino e gli spiego il problema.
Loro, gentilissimi, mi rassicurano: “Portaci lo zaino, che lo cambiamo e te ne diamo uno più grande”.

Via!!! Carichiamo in macchina lo zaino pieno, facendo attenzione a non farlo esplodere… e guidiamo 80km per raggiungere il centro di Milano, in piena “Area C” e pieno traffico milanese.

Luca, di Kim Scout, con un sacco di pazienza e cortesia, mi propone altri zaini.
Svuoto lo zaino, ne riempio un altro. Lo provo.
Poi risvuoto tutto, ne riempio un altro, e lo provo.
E andiamo avanti così per un’ora.
Non ci capisco più niente. Non so più quale sia lo zaino che mi calza meglio… Sono nella confusione più totale 😱
E ho trasmesso la stessa confusione anche a Luca e Marco, che ormai mi guardano disperati.
“Ti prego, deciditi!!” sembrano dire 😱

E allora mi decido!!! E sia!!! Prendo lo stesso zaino di Marco, solo un pelo più piccolo.

E così, dopo due ore, riprendiamo la strada verso casa, con il mio zaino nuovo 😍
20171125_073515~2-3120x2340

Commenti chiusi