Ma dove siete spariti? 😂

Domanda che ci avete rivolto in molti nelle ultime settimane.
Non siamo “spariti”. Siamo semplicemente stati catapultati nel mondo “reale” 😰

Vi faccio un riassunto veloce veloce, per non tediarvi troppo.
Tornati dal Cile (eh si! siamo tornati, non ci siamo fermati lì ), abbiamo dedicato un po’ di giorni a pulire casa e riprenderci dal fuso orario.
Siamo poi stati travolti da problemi “tecnici”: niente connessione e ricezione telefonica!!! Per ben 10 giorni siamo rimasti sconnessi, finché finalmente TIM ci ha portato un bel cavo ADSL e sul cellulare siamo riusciti a riattivare la sim 😛

Ma non finisce qui!!! Dopo aver passato quattro mesi al freddo, con il vento della Patagonia sempre contro, spesso fradicia e infreddolita, senza tuttavia avere nessun problema di salute, cosa succede appena tornata a casa?
Mi sono presa un mega raffreddore 😡
Più di una settimana con mal di gola, catarro, e naso sgocciolante.
Ma è possibile? 😱
Ebbene, sembra di si 😂

E per finire tutti i piccoli impegni lavorativi e quotidiani: dal sistemare il Bed&Breakfast, al pagare le bollette, allo strappare le erbacce in giardino, al cucinare le cene… e come per magia arriva il tramonto, con un gran sonno e voglia di riposare.
Ero meno stanca dopo dieci ore di trekking in Patagonia 😂

Ma ora basta!!! Mi sono ripromessa di ricominciare a scrivere tutti i giorni, per rispondere alle vostre domande.
Quanti chili avete perso?
Quanti chilometri avete fatto?
Quali sono i prossimi progetti?

Ma tutto ciò nei prossimi giorni 😂
Con calma 😂

Voglio tornare in Patagonia.
Lì correvo meno 😂😂😂

Commenti chiusi